-->

Gilda35, satira dadaista sul professionismo di internet

Il logo dadaista di Andrea Antoni

Si conclude dopo innumerevoli vicissitudini la realizzazione del nostro Logo d'Autore firmato da Andrea "Stailuan" Antoni: un artwork dadaista... coi baffi!

La Gioconda è così universalmente nota e ammirata da tutti che sono stato molto tentato di utilizzarla per dare scandalo. Ho cercato di rendere quei baffi davvero artistici.

Marcel Duchamp

Esimi Ricercatori, siamo lieti di presentarvi con i dovuti riguardi un importante aggiornamento del nostro Progetto collettivo: Gilda35 ha finalmente un logo d'Autore.

Un passaggio quasi epocale che segna la conclusione di un travagliatissimo dibattito di estetica cyberdada interno alla Comunità Creativa.

Ma andiamo con ordine come di consueto.

Come sapranno i più raffinati Estimatori del nostro coccoloso Progetto, ho sempre desiderato per Gilda35 un Logo d'Autore. Anzi ad essere più precisi ho sempre desiderato un Logo dell'Autore Andrea "Stailuan" Antoni.

Le motivazioni sono abbastanza semplici da spiegare.

Sono stato per anni un cultore della grafica e del cartooning, pertanto un minimo di gusto l'ho acquisito. Ne discende che quando mi sono imbattuto in Rete nei lavori di Andrea Antoni, mi è sembrato l'unico che potesse riproporre in chiave grafica lo stile di Gilda35... per una semplice ragione: è il più bravo a trovare soluzioni semplici che ti lasciano a bocca aperta per pulizia di esecuzione e molteplicità di riferimenti culturali.

Chiariamo subito un concetto: il logo baffuto non è un omaggio ai miei mustacchi, né è una versione stilizzata del pizzetto di Guy Fawkes... Lo chiarisco perché in precedenza le note vicende di dialettica OldAnon/NewFag ci avevano giocosamente dilaniato per una settimana...

Alla fine col fiero cipiglio da Piccolo Padre dadaista ho dovuto dirimere la questione con polso di ferro.

Il logo di Andrea Antoni è splendidamente ispirato al ready made "L.H.O.O.Q." di Marcel Duchamp, vera e propria icona per generazioni di meme creation trollers di tendenza cyberdadaista...

Pertanto, miei esimi Ricercatori, i baffi con moschetta del nostro mirabolante logo sono proprio quelli oltraggiosi della Monnalisa col "caldo al culo" del Maestro Marcel Duchamp.

La Musa e l'ArtistaLa Musa e l'Artista

La Musa e l'Artista

Di seguito una bella carrellata del nostro baffuto logo pronto a tutti gli usi che la nostra Comunità informale vorrà farne...

... e qualche risorsa utile a conoscere un po' meglio Andrea "Stailuan" Antoni (per quei pochi che non lo conoscessero)....

Commenta il post

valerio 10/07/2012

la quinta immagine dello slide sembra la migliore a mio parere.anche se la scritta gilda 35 dovrebbe essere fatta tipo una word art ( le scritte di word ondulate ) a forma di bocca !!!! :;P

subliminal 19/12/2012

http://www.youtube.com/watch?v=-KvRwbbgbME

Mobile Analytics