Gilda35, satira dadaista sul professionismo di internet

nonSTARTup: Bar Rafaeli Sex Tape

nonSTARTup: Bar Rafaeli Sex Tape

ONtro

Esimi Ricercatori come sapete il tema delle Start Up mi sta molto a cuore.

E' importante aiutare i giovani imprenditori a realizzare i propri progetti, per uscire dalla Crisi e vivere in un radioso avvenire di feticismo tecnologico.

Oggi vi presento un sogno quello di Bar Rafaeli, una giovane ragazza israeliana emigrata negli Stati Uniti per realizzare il proprio sogno: realizzare un sex tape.

Questa giovane fanciulla ha lanciato la propria richiesta di crowdfounding attraverso una nuova piattaforma americana Kickstarter:

Il progetto in sintesi

Il crowd founding è una modalità di raccolta fondi dal basso molto in voga negli USA, con cui tramite piccoli contributi si possono aiutare dei progetti nella loro fase iniziale di sviluppo.

La raccolta fondi per il progetto di Bar è iniziata il 24 settembre e si concluderà il 13 ottobre (quindi il tempo stringe!) ed ha raccolto finora la (misera) somma di $ 159.219.390, donati da 2.250.939 benefattori.

Questo il toccante abstract del progetto di Bar:

Il mio nome è Bar. Sono una modella e attrice, ma non ho mai realizzato il mio vero sogno. Voglio farlo con un tizio, filmarlo e avere delle persone che lo guardano. Per favore aiutatemi [...]

Concordo sul fatto che spesso rappresentazioni sessuali esplicite nei film non sono viste di buon occhio. Ma permettetemi di offrire le seguenti contro-argomentazioni: Sono veramente brava a fare sesso e mi piace farlo, e sono convinta che se altre persone mi guardassero fare sesso, avrei una vita sessuale migliore. Ha senso? [...]

RISCHI E SFIDE: Il rischio più grande che posso vedere è la mancanza di interesse [...] Queste sono le paure principali, ma credo di poterle superare, con lavoro duro e sesso duro.

Bar Rafaeli

Il video più toccante di sempre

Questo il toccante appello video in cui Bar Rafaeli ci racconta i propri sogni e le proprie paure e chiede il contributo di ognuno di noi per realizzare il proprio progetto di vita:

Un splendida campagna virale

Miei esimi Ricercatori spero che vi siate ricomposti...

Adesso veniamo alle cose sobrie.

Cliccando qualunque dei collegamenti ipertestuali di Kickstarter si verrà catapultati in una simpatica paginetta che ci spiega cosa si nasconde veramente dietro il progetto di Bar:

L'illusione finisce qui

Ebbene sì, ovviamente, questo era uno scherzo. Ma sapete cosa non lo è? Aiutare le persone. Vi preghiamo canalizzate le vostre energie in uno di questi progetti di beneficenza molto reali e molto degni:

amfAR: è dedicata alla fine l'epidemia mondiale di AIDS attraverso forme di ricerca innovativa.

Project Sunshine: è una organizzazione no-profit che fornisce gratuitamente programmi educativi, ricreativi e sociali per i bambini e le famiglie che convivono con problemi sanitari.

The Illusion ends here

Questi i link ai due progetti in parola:

Conclusioni

Come concludere miei esimi Ricercatori?

Trovo questa campagna virale assolutamente splendida: riprende una quantità di luoghi comuni della cultura geek e delle sottoculture alternative all'internet mainstream, le shakera e produce un splendido artefatto culturale che diverte e fa riflettere...

Lo dico francamente (nel bel mezzo del surreale dibattito sul Rapporto Start Up) la maggior parte delle cose che leggo in giro sulle Start Up sono così seriose e tristi che piuttosto fanno venire voglia di investire soldi in azioni del Muppet Show.

Un po' di brio e divertimento non guasterebbero, ogni tanto.

Poscritto

Ringrazio il buon Davide Varvello (Oltreilpassaparola) per aver segnalato la notizia in Indigeni Digitali... a riprova della proverbiale capacità di leggerezza della Community.

Per chi fosse interessato questo il tread di discussione:

Commenta il post
Mobile Analytics