-->

Gilda35, satira dadaista sul professionismo di internet

Come ho salvato il Soldato Jovanz74 dallo Splinder Takeover

Il mio vecchio avatar verdognolo...

Il mio vecchio avatar verdognolo...

Esimi Ricercatori, sono davvero orgoglioso di comunicarvi che attraverso un processo, che definire cialtronesco e assurdo è poco, sono riuscito a importare tutti i post del vecchio nonBLOG http://jovanz74.splinder.com da Splinder a Wordpress...

Impresa facile, diranno i soliti drittoni, basta utilizzare l'apposito plug-in... e invece no! Perché questo nonBLOG non gira su Wordpress.org, ma sul legnosissimo Wordpress.com.

Questa differenza di suffisso, che ai Ricercatori meno scafati non dirà nulla, nasconde un abisso di difficoltà: bloggare su Wordpress.org è come andare su una Harley, Wordpres.com è il triciclo con le ruote sgonfie e la catena...

Erano giorni e giorni che cercavo il modo di importare il vecchio instant blog prima che Splinder chiudesse come previsto il 31/01/2012 (il perché è raccontato in questa esaustiva intervista de il POST all'AD di DADA Claudio Corbetta "Grazie Banzai, ma Splinder chiude").

Le opzioni di importazione di Wordpress.com erano limitate a oscuri file di esportazione urofinnici.

Allora ho pensato di importare Splinder su Blogger, per poi importare Blogger su Wordpress.com. Ma Blogger non mastica bene i file XML di Splinder, così ho dovuto escogitare un nuovo piano...

Ho aperto un blog farlocco su http://it.altervista.org/, che consente l'apertura di blog gratuiti tipo Wordpress.org... ho popolato il blog di test coi post e i commenti del vecchio blog Splinder... dopodiché ho importato il file del blog di test su Gilda35...

Magie dello smanettamento cialtronesco e finalmente questo sito è correttamente popolato con tutti i suoi nonPOST a partire dall'agosto 2010!

Rileggere i vecchi post finalmente accomunati alla successiva stagione del Progetto, mi ha un po' commosso...

In effetti scrivo questo nonPOST più per me che per Voi, e a parte lo sharing che le Macchine faranno in automatico non penso che lo sventolerò in lungo e largo come al solito... E' stato bello rileggere i tempi degli esordi, rivedere le imprese surreali inventate insieme a molti di Voi...

Ho persino recuperato degli outtakes (bozze di post), che ho inserito nell'apposita categoria monchi e grezzi come li ho trovati... Mi ero dimenticato perfino di averli scritti... Li ho trovati orrendi e bellissimi.

A questo punto vi rivelerò un piccolo segreto...

Sapete perché scelsi di aprire un blog sullo sciatto e brutto Splinder, invece che su piattaforme preformanti tipo Blogger e Wordpress?

Perché Splinder era edito da DADA!

Hasta la vida loca siempre!

Commenta il post

Benny Evangelista 05/30/2012 13:59

più che un uomo un coltellino svizzero!

Giovanni Scrofani 05/30/2012 13:59

Devono ancora inventare la piattaforma che non posso eludere con metodiche da Cialtrone Digitale :D

Alvenza (@ibizi) 05/30/2012 13:59

uah uah uah il cialtrone digitale sopravvive a tutto!
cmq appena finito di leggere il tuo post mi arriva una mail fresca fresca da wordpress.com e indovina…
http://en.blog.wordpress.com/2012/01/09/splinder-importer-now-available/
sempre troppo avanti!

Giovanni Scrofani 05/30/2012 13:59

Quelli di Wordpress sono degli esseri disgustosi.

Mobile Analytics