Gilda35, satira dadaista sul professionismo di internet

#PBDay, #TTT06 nonché Instant Gilda35 Event in un solo giorno!

ONtro

Esimi Ricercatori il giorno 06 luglio u.s. è stata una di quelle campali giornate in cui praticamente si sono concentrati abbastanza eventi da riempire una stagione.

Nell'arco di una campale giornata si sono assommati impegni lavorativi che avrebbero annichilito l'incredibile Hulk, scioperi dei mezzi (che a Roma causano i noti Ingorghi dell'Armagheddon), il Personal Brand Day allo IED, il #TTT06 al Patos, nonché un estemporaneo Gilda35 Event...

Insomma quanto ci piace non farci mancare nulla!

Personal Brand Day

Tutto inizia con una mattinata campale di riunioni lavorative gestite con grande maestria dal sottoscritto per poter raggiungere l'evento organizzato da Alessandra Colucci e IED dedicato al Personal Brand...

Mi dedico ad un sobrio pasto con il nostro webmaster Paolo Mulè, che stava per recarsi in quel di Milano per ricongiungersi al nostro Giorgio Fontana e alle Gemelle Moretti (questa Gilda ha una vita di relazione intensissima)...

Celebrato sobriamente il desinare, mi precipito al fortunoso parcheggio ove avevo abbandonato l'auto. Così con la mia fida utilitara (una Suzuki Wagon color uccellino azzurro di Twitter significativamente ribattezzata dai Sestyle "Twitmachine") sfido il traffico romano lanciato alla folle velocità di 10 Km/h...

Mentre cani zoppi mi superano, vengo anche raggiunto da una inquietante telefonata di Vincenzo Bernabei: "Ti stiamo aspettando", cui rispondo con un insensato "Andate pure avanti col propgramma! Sto arrivando!"

Lo so, lo so, sono una persona cattiva, ritardataria e sconclusionata...

Al mio arrivo trovo gli ottimi Diego Orzalesi e Simone Corami, che (giustamente) stigmatizzano la mia perniciosa condotta... sebbene sfuggire ai campi gravitazionali di un "Ingorgo dell'Armagheddon da Sciopero dei Mezzi a Roma" non sia impresa di facile riuscita...

Ringrazio Diego Orzalesi, Massimo Lico e Claudio Biondi per le immagini!
Ringrazio Diego Orzalesi, Massimo Lico e Claudio Biondi per le immagini!Ringrazio Diego Orzalesi, Massimo Lico e Claudio Biondi per le immagini!Ringrazio Diego Orzalesi, Massimo Lico e Claudio Biondi per le immagini!
Ringrazio Diego Orzalesi, Massimo Lico e Claudio Biondi per le immagini!Ringrazio Diego Orzalesi, Massimo Lico e Claudio Biondi per le immagini!

Ringrazio Diego Orzalesi, Massimo Lico e Claudio Biondi per le immagini!

Il mio intervento dedicato al "Unconventional Personal Brand" si svolge all'insegna dell'istrionica cifra che mi è propria tra gli sghignazzi del pubblico in sala.

Al termine dell'evento è l'occasione per ricongiungersi con parecchi amici: i già citati Alessandra e Vincenzo di Brandcare, Simone Corami, Diego Orzalesi, nonché Enrico Bisetto e Damiano Bordignon di Sestyle, Claudio Biondi, Stefano Principato e fare la conoscenza di parecchie nuove personalità molto interessanti e positive come Ilaria Legato, Danela Delogu e Paola Cuarana.

Nel parco retrostante lo IED ci dedichiamo ad alcune ore di contronarrazione, secondo la rodata metodica dellle Grandi Storie Italiane fondendo: rettiliani, OVRA, Benito Mussolini, Emilio Fede, Servizi Segreti Deviati, Grandi Vecchi, UFO, tapping, estetica decandente, Silvio Berlusconi, sinistre eretiche, Quarta Internazionale, Chupa Cabra, Abduction e chi più ne ha più ne metta...

Di seguito invece lo svolgersi ragionato dell'evento...

Per amore di diffusione della cultura dadaista riporto anche le slide presentate durante l'incontro e che un giorno non lontano rappresenteranno un capitolo fondamentale nella mia autobiografia: "Autopsia di un Piccolo Padre dadaista: dal Socialismo Reale ai Social Network".

Twitter Tips and Tricks 6: Musica su Twitter

Dovendo accompagnare il buon Diego Orzalesi a prendere il treno del ritorno a casa, insieme ai Sestyle lo carichiamo sulla Twitmachine e ci immergiamo estatici nei campi gravitazionali del "Ingorgo dell'Armagheddon da Sciopero dei Mezzi a Roma".

Intavoliamo una lunga conversazione, che prosegue in un bar di Roma Termini, sullo stato dell'arte della comunicazione in Italia, riflettendo (e sghignazzando) sul triste spettacolo di mud wrestling che offrono spesso comunicatori non proprio di primo pelo.

Ricondotto l'Orzalesi nel seno della famiglia, Insieme ai Sestyle ci rechiamo al Patos per ricongiugerci a nostra volta a Simone Corami e i Brand Care...

Ovviamente avevo fatto un casino pazzesco con la conferma della mia partecipazione all'evento a Brunella Giacobbe... Pertanto alla fine non solo non sono in lista, ma mi accompagno a cinque persone non in lista per l'evento....

Lo so, lo so, sono una persona cattiva, ritardataria e sconclusionata...

Tuttavia do prova del mio discreto Personal Brand (leggi incontro persone parecchio gentili e comprensive) e tra incontri con vecchie amicizie digitali, foto di gruppo, tavoli aggiuntivi che vengono posizionati facciamo un'inquietante entrée sVIPpona...

Il #TTT06 è una splendida occasione per conoscere live parecchie amicizie digitali di lungo corso che scopro essere romane...

Così dapprima l'eccelsa Futura Pagano immortala la versione Gilda35 di una boyband digitale (il sottoscritto, Alessio Biancalana, Ignazio Iuppa, Nicola Greco e Ernesto Cinquenove), poi Damiano Bordignon massacrandoci coi flash ritrae una sorta di simposio di Serial Killer di Twitstar (il sottoscritto, Simone Corami e il mai abbastanza osannato Stefano Chiarazzo)...

Rimpatriata di persone splendidamente malvagie!
Rimpatriata di persone splendidamente malvagie! Rimpatriata di persone splendidamente malvagie!

Rimpatriata di persone splendidamente malvagie!

Tra un bicchier di vino, una sortita al buffet, l'incontro con tanti amici ed amiche di Twitter si svolge l'evento dedicato a come promuovere la musica sul nostro amato Social Network.

L'evento egregiamente condotto a Roma da Mafaldida si svolge in contemporanea in altre città d'Italia connesse alla trasmissione radiofonica #Twittamidinotte.

Di seguito vi riporto un ottimo storify di Luigi Mastrandrea, che racconta per filo e per segno la serata...

Il Gilda35 Event all'Economica di San Lorenzo

Salutate turbe di amici di #TTT06 andiamo a farci una bella pizza all'Economica di San Lorenzo... e poiché ormai Raffaella Carrà sparge le sue benedizioni su di noi, ci riserva un'ulteriore mistica carrambata...

Incontriamo Cristina Simone, l'autrice del mai abbastanza lodato #nofreejobs, in trasferta a Roma...

Insomma come un inception di carrambate: una carrambata, dentro una carrambata, dentro una carrambata, dentro una carrambata...

La serata prosegue mangereccia tra riflessioni su politica, estetica, matematica, popolarità, sovraesposizione, scimmiette spaziali, in cui facciamo contronarrazione sugli ultimi dieci anni di storia italiana...

La Grande Storia Italiana di tutte le Grandi Storie Italiane.

Carrambate spaziali

Carrambate spaziali

Conclusioni

Insomma miei esimi Ricercatori una gloriosa Reiunion, dentro una Reiunion, dentro una Reiunion...

Ringrazio tutti quanti per la splendida giornata trascorsa insieme.

Giornate così intense mi colpiscono sempre, perché nell'incontro dal vivo di persone conosciute solo via web la conversazione prosegue spontanea come se ci si frequentasse effettivamente in modo quotidiano.

Segno che online si possono creare relazioni vere, con persone vere, la cui voce dal vivo è la medesima che si ascolta sul digitale.

E' una cosa bella, nitida, sana.

Commenta il post
Mobile Analytics